Home Page       L´Azienda       Punto Vendita       Galleria Foto       Come Trovarci       Contatti    
    

Ricette Campomoro

ZUPPA DI CECI DEL SOLCO DRITTO E CASTAGNE

-Ceci del solco dritto,
-200 gr. di pasta (anche mista tipo gli avanzi di cucina)
-10-12 castagne,
-4-5 pomodori sbucciati,
-2-3 fette di pancetta,
-aglio,
-rosmarino,
-brodo di carne,
-olio extravergine d'oliva,
-sale e pepe





Mettere in ammollo i ceci la notte prima, cambiare l'acqua di ammollo e lessarli in acqua fredda per circa 1 ora aggiungendo nell'acqua di cottura del rosmarino e della salvia fresca. Conservare l'acqua di cottura dei ceci. Fare un'incisione nelle bucce di castagne e cuocerle in forno per circa 30 minuti. Quando le castagne sono cotte tritarle al passaverdure. Passare anche una metà dei ceci cottiPreparare un trito con pancetta, aglio e rosmarino ponete in una casseruola dove avrete già messo dell'olio a scaldare e soffriggete per qualche minuto, aggiungete le castagne tritate, i ceci tritati e i ceci interi, aggiungere anche un po dell'acqua di cottura dei ceci, i pomodori spezzettati e il brodo di carne. Far bollire il tutto a fuoco moderato regolando di sale e di pepe o peperoncino. Quando la minestra risulta ben saporita aggiungete la pasta e portare a cottura.Questa è la ricetta classica della minestra contadina che viene preparata la vigilia di Natale. Spesso si consumano i Ceci solo nel periodo invernale, ecco una ricetta semplice e gustosa da consumare anche durante l'estate


CECI DEL SOLCO DRITTO IN INSALATA ESTIVA

olio extravergine di oliva campomoro     

Mettere in ammollo i ceci la notte precedente, cambiare l'acqua di ammollo e lessarli per circa 1 ora in acqua fredda aggiungendo del rosmarino e della salvia fresca. Una volta cotti i ceci possono essere riposti dentro a vasi di vetro chiusi e conservati in frigo per 4-5 giorni. Fare un trito con salvia, rosmarino, aglio, prezzemolo, aggiungere del tonno all'olio di oliva, versare il tutto sui ceci freddi, aggiustare di sale, pepe aceto balsamico e olio extravergine d'oliva. Decorare con prezzemolo fresco e olive verdi e nere e dei pomodorini pachino. Ottimo come piatto unico o accompagnato a un'insalata estiva.





FARRO CON FUNGHI PORCINI E CREMA TARTUFATA



Lessare il farro in acqua fredda per circa 20-30 minuti. ( I tempi di cottura del farro e di tutti i legumi in generale sono molto variabili, e possono cambiare di anno in anno a seconda della stagione. I tempi che vengono indicati nelle ricette quindi sono molto approssimativi. Si consiglia quindi di assaggiare e cuocere secondo i propri gusti). Scolarlo lasciando a parte un pò di acqua di cottura. Pulire i funghi e tagliarli a pezzetti. Fare un soffritto con aglio, olio e prezzemolo. Aggiungere i funghi e farli cuocere il tempo necessario aggiustando di sale , pepe o peperoncino. Versare il farro cotto e lasciarlo insaporire nei funghi, aggiungendo se necessario un pò di acqua di cottura del farro.Togliere dal fuoco e lasciarlo riposare per qualche minuto. Prima di servire aggiungere un cucchiaino di crema al tartufo e abbondante prezzemolo fresco. Questa è una ricetta tipicamente autunnale, cambiando i funghi con le zucchine o i peperoni si ottiene un piatto più fresco tipicamente estivo.Anche il farro può essere consumato sia in inverno che in estate.Si può lessare in anticipo e conservare in vasi di vetro in frigorifero.Si può aggiungere alle insalate estive, con i pomodori, la rucola e la mozzarella, ottenendo un piatto unico fresco e nutriente.


SI EFFETTUANO CONSEGNE PRESSO LA VOSTRA ABITAZIONE